Adam Ballenger

Dopo molti anni di pratica yoga, ho seguito il consiglio di un nuovo amico e sono andato a un corso di yoga in Arizona. Era verso la fine del 1998, e oggi, circa 20 anni dopo, sono grato di esserci andato. Lo studio era gestito da Desiree Rumbaugh, non avevo mai visto o praticato yoga in questo modo. C'era la filosofia, l’allineamento, una pratica che a volte cambiava di giorno in giorno e altre volte veniva ripetuta, ed era basata sulle esigenze degli studenti. All'inizio sono stato attratto dalla tecnica e dalla quantità di istruzioni. Ma anche dal fatto che per la prima volta, rispetto a tutto lo yoga che avevo provato fino a quel momento, Anusara parlasse un linguaggio e usasse illustrazioni per l'allineamento e il movimento che si integravano a quelle che avevo studiato al college, studiando biomeccanica e kinesiologia. Le tecniche venivano utilizzate per aumentare la sicurezza e aiutare gli studenti a progredire nella pratica degli asana ed erano spesso legati a concetti filosofici profondi e meravigliosi. Ho avuto il piacere di studiare, praticare e occasionalmente assistere John Friend, e passo dopo passo, ho elaborato il mio modo personale di insegnare Anusara yoga, che continua ad evolversi tutt’ora. Continuo a tessere profondi concetti filosofici nelle mie classi. E da oltre un decennio mi sono impegnato ad approfondire come intrecciare la Kinesiologia (la scienza del movimento moderno) con la pratica degli asana. Il mio scopo nell’insegnare gli elementi caratteristici di Anusara, è raramente rivolto al far eseguire posture più avanzate agli studenti, ma uso gli elementi di Anusara per applicare i principi di kinesiologia e portarli a dirigere la pratica. Con l’intenzione di migliorare la qualità delle attività della vita quotidiana delle persone, compresa l'efficienza e la longevità del corpo fisico, integrando appunto consapevolezza, scienza e creatività, per animare tutti gli aspetti della forma. http://www.adamballenger.com/

 

 

 

Imposta ordine ascendente

Imposta ordine ascendente