Pratica della sera: svuotare, acquietare